reggio emilia

Furto al Lidl di via Piccard, denunciate

Nei guai due donne di origine rumena: avevano cercato di rubare cento euro di generi alimentari

REGGIO EMILIA. Hanno provato a rubare generi alimentari per un valore di circa 100 euro. Ma sono state scoperte e denunciate. A finire nei guai, due donne di origine rumena, che hanno tentato un furto nel Lidl di via Piccard. 

E' lì che attorno alle 15.30 di ieri, i carabinieri di Reggio Emilia sono stati intervenuti in seguito ad una segnalazione dei gestori del punto vendita. Sul posto i militari dell’Arma hanno individuato le due donne che poco prima si erano impossessate di cento euro in generi alimentari, tentando di aggirare il sistema antitaccheggio. Ma il loro tentato furto non è sfuggito al controllo dei gestori che, vista la situazione, hanno dato l’allarme.

Una volta fermate, le due donne sono state condotte in caserma ove al termine delle formalità di rito sono state denunciate. La refurtiva completamente recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari.