Giochi del Tricolore, a Reggio Emilia 3000 ragazzi da tutto il mondo

Dal 26 al 30 agosto si cimenteranno nelle discipline olimpiche. Mercoledì alle 21 in piazza Prampolini la cerimonia d'apertura dell'edizione 2015

REGGIO EMILIA. E' iniziata ufficialmente l'edizione 2015 dei Giochi del Tricolore. Le delegazioni delle squadre che prenderanno parte a questa manifestazione sono arrivate martedì pomeriggio in città e dopo aver preso possesso degli alloggi all'interno del Villaggio Olimpico allestito nel polo scolastico di via Makallè, hanno passato la prima giornata tra allenamenti e "vasche" nel centro storico di Reggio.

La cerimonia di apertura dei Giochi internazionali del Tricolore si svolge mercoledì 26 agosto in piazza Prampolini a partire dalle 21: la piazza centrale di Reggio Emilia diventa il teatro di una grande cerimonia di apertura, e viene allestita per accogliere le delegazioni sportive italiane e straniere che parteciperanno. Dopo la sfilata di queste ultime e i saluti delle autorità e dei testimonial, si tiene il giuramento degli atleti, degli allenatori e dei giudici, accompagnato da proiezioni, spettacoli di danza, musica e luci, acrobati.

Il momento più emozionante della cerimonia è rappresentato dall'accensione della fiaccola olimpica da parte degli ori olimpici Giuliano Razzoli e Cecilia Camellini e della pallavolista plurimedagliata europea e mondiale Francesca Ferretti. Alla cerimonia interviene il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi.

I giochi si concludono domenica 30 agosto, con una cerimonia di chiusura prevista alle 21 in piazza Martiri del 7 luglio.