luzzara

Viaggi da sogno pagati con la carta clonata, denunciati 2 turisti

Due hacker di Alessandria rubano i dati di un reggiano pagandosi poi la vacanza a Tangeri. I carabinieri di Luzzara li individuano e bloccano la transazione

LUZZARA (Reggio Emilia)  Hanno rubato le credenziali della carta di credito di un 50enne reggiano acquistando poi viaggi per Tangeri, in Marocco, una delle mete più ambite del nord Africa. La vittima, grazie al servizio di notifica via sms della banca, si è però subito accorto delle spese e si è rivolto ai Carabinieri della stazione di Luzzara, che attraverso mirate indagini telematiche sono risaliti ai due hacker che operavano dalla provincia di Alessandria. 

Un migliaio di euro erano stati spesi in una nota compagnia navale italiana che grazie all’intervento dei carabinieri ha bloccato la prenotazione. Con l’accusa di concorso in frode informatica e indebito utilizzo di carta di credito sono stati denunciati un 45enne di tagliolo Monferrato e un 37enne di Alessandria.