Un fulmine colpisce una casa, paura a Baiso

Vigili del fuocon mobilitati per mettere in sicurezza la canna fumaria dell'abitazione colpita al fulmine e circoscrivere la fuga di gas che si era subito generata

BAISO. Sono stati autentici attimi di paura quelli vissuti dai residenti di una abitazione di Baiso quando mercoledì sera, verso le 22 un fulmine si è abbattuto proprio su quell'abitazione, andando a rompere la canna fumaria che in quel momento, visto anche il tempo decisamente inclemente, era in funzione.

Oltre allo spavento per il fulmine, gli abitanti di quella abitazione hanno dovuto fare presto i conti con la fuga dei gas che si è sprigionata dalla rottura del condotto. Una volta dato l'allarme, sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco che ha provveduto a mettere in sicurezza l'abitazione.

Nessuno dei residenti di quella casa è rimasto intossicato: alla fine, solo tanta paura. Invero, il fenomeno dei fulmini è abbastanza raro sul territorio della nostra provincia: in regione, secondo gli ultimi studi statistici, è ovviamente la costa romagnola la zona più bersagliata.