Svelato il mistero del reggiseno appeso al cartello stradale di Sesso

La goliardata diventata subito virale sui social media ha un divertente antefatto: eccolo

REGGIO EMILIA. Ecco da dove veniva quel reggiseno rosso... Svelato l'arcano legato alla goliardata dell'altro giorno, ovvero il "trofeo" di lingerie lasciato sventolare - o meglio, appeso - al cartello di Sesso, già in passato obiettivo più che scontato di scherzi e battute più o meno scontate.

Il “corpo del reato” era in realtà comparso alle 14.30 di domenica 18 ottobre al centro sportivo Canalina dove un’ora dopo Rugby Reggio ha debuttato nel campionato di serie A nel derby contro gli amici del Colorno.

LEGGI Non solo Sesso, i cartelli più divertenti a Reggio e provincia

Lo striscione in "omaggio" a Belen era stato esposto dai tifosi colornesi. Fatto sta che sulla via del ritorno, nonostante la sconfitta della loro squadra 13 a 26, devono aver pensato che il cartello Sesso si abbinasse bene con la loro… mercanzia!