Marta in cucina “traduce” gli acquerelli in piatti

di Cristina Fabbri

Reggio Emilia: «Tre cene per un sipario», il progetto per il sipario dell’Ariosto tra disegno, fotografia e cucina d’alto livello