Costretta a prostituirsi, è scontro in aula

Bibbiano: un’amica chiamata a testimoniare difende la madre. La parte civile: «Testimone condannata per calunnia»