"Al maiale puoi", la parodia irriverente del Natale

La tradizione contadina, la nostra cultura alimentare e... la brutta fine del "nìmel" sotto le feste

REGGIO EMILIA. Una canzoncina di Natale resa famosa dallo Zecchino d'Oro, poi ripresa in un celebre spot della Bauli, infine trasformata in una parodia dell'ingloriosa fine del maiale, sotto le feste

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA PARODIA

"A Natale col maiale tu puoi fare di più / le salsiccie, le braciole ci puoi fare il ragù". Questo audio è in breve tempo diventato virale su whatsapp. E' probabile che sia di "provenienza emiliana", visto che parla di ciccioli e altre prelibatezze della tradizione gastronomica. Compresa l'ironia sui vegani.

Qui sotto, la canzone "vera"

E qui lo spot della Bauli