Reggio Emilia: rubato un “omino blu”, è caccia all’uomo

di Cristina Fabbri

Le titolari del temporary shop di vicolo Arcipretura lanciano un appello e promettono una ricompensa a chi lo ritroverà

REGGIO EMILIA. Chi di voi, nel periodo natalizio, è passato da via Arcipretura - per intenderci la viuzza che collega piazza Casotti a via Toschi - non avrà potuto fare a meno di notare alcuni omini blu. Realizzati dallo studio di Architettura Afa di Parma, sono stati sparpagliati nella zona del Temporary shop “Zeta Office” proprio per incuriosire la gente e invogliarla ad andare a visitare il negozio temporaneo aperto al civico 2/a con arredamento da ufficio ed oggetti di design. Forse qualcuno è stato talmente attirato da questi omini che, nei giorni scorsi, ha deciso di…portarne via uno. Proprio così.

«Ci hanno fatto da compagni di viaggio in questa breve esperienza - raccontano le titolari Laura e Cristina Martinelli, due sorelle che hanno uno studio di progettazione a Sant’Ilario d’Enza e che per le feste hanno fatto trasloco -. Purtroppo questa esperienza del temporary shop in centro storico finisce con un nodo alla gola dovuto, non solo al dispiacere di tornare in ufficio e lasciare il centro, ma anche ad uno spiacevole episodio, ovvero al furto di uno degli Omini blu. Questi omini blu, che chi è passato a trovarci sicuramente si ricorderà, ci hanno permesso di incuriosire i passanti. Purtroppo proprio una di queste "strane presenze" ci è stata sottratta a conclusione della nostra esperienza».

Ecco allora che le due sorelle esperte di architettura di interni, fanno un appello: «Vediamo questa azione come una vera mancanza di rispetto, pertanto lanciamo l’appello “sos omino blu cercasi”. Daremo una piccola ricompensa a chi ce lo farà riavere. Chiediamo a chiunque lo abbia avvistato o lo avvisti nei prossimi mesi di farcene avere notizia».

A questo scopo, e per tenere alta l’attenzione, hanno anche creato un gruppo Facebook chiamato “Sos omino blu cercasi”. Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail a info@zetaoffice.com o andare sul sito www.zetaoffice.com