Pedala per sei ore, anziana scomparsa ritrovata dai cittadini

La 79enne di Sorbolo è stata ritrovata a Castelnovo Sotto dopo aver percorso circa dieci chilometri. E' stata riportata a casa dal figlio

CASTELNOVO SOTTO. Hanno notato un'anziana girare in sella a una bicicletta senza luci. I suoi occhi vagavano in cerca di aiuto, senza fermarsi su niente e nessuno.  Così hanno chiamato i carabinieri di Castelnovo Sotto.

Sono stati alcuni cittadini a ritrovare - e salvare - una donna di 79 anni, malata di demenza senile, che si era allontanata dalla sua casa ieri pomeriggio e si era persa.

Partita da Sorbolo, aveva pedalato per circa sei ore lungo via Case Melli (nel comune di Castelnovo Sotto), in direzione di Campegine. Quando i carabinieri l'hanno intercettata, seguendo le indicazioni dei cittadini, la donna stava pedalando in una strada buia. Erano le 21.30.

L’anziana, sprovvista di documenti e in evidente stato confusionale, ha detto ai militari di ricordare solo il nome di battesimo e l’età. Pochi dati che, però, sono bastati per risalire al figlio: l'uomo si era rivolto ai carabinieri di Sorbolo nel primo pomeriggio, subito dopo essersi accorto che la madre, malata, era uscita da casa con la bicicletta.

Grazie ai cittadini di Castelnovo Sotto e all'intervento dei carabinieri, la donna ha potuto tornare a casa sana e salva e riabbracciare il figlio.