Reggio Emilia, il pieno di vitamine ora si fa pedalando sulle bici “green”

La trovata è stata presentata al mercato contadino di piazza Fontanesi da Marco Bonilauri di Mobile Green Power

REGGIO EMILIA. Sono stati in tanti a fare il pieno di vitamine, sabato mattina, al mercato contadino di piazza Fontanesi dove Marco Bonilauri di Mobile Green Power ha allestito, nella postazione di Campagna Amica, una postazione con due biciclette elettriche collegate ad un frullatore.

Reggio Emilia, ecco la bici che prepara i frullati pedalando

Due biciclette prese d’assalto dai reggiani più curiosi. L’obiettivo era fondamentalmente suggerire un utilizzo domestico della frutta ammaccata o di seconda scelta ma anche troppo matura, che ha un prezzo più basso perché di piccole dimensioni o perché segnata da intemperie ma comunque coltivata con tutti i sistemi di qualità tipici dei nostri agricoltori.

«Dobbiamo partire da qui e dalle buone pratiche energetiche per stimolare la nostra coscienza ecologica - commentava ieri Marco Bonilauri - trasmettere alle persone che il verde ha un costo legato all’attenzione con cui consumiamo e produciamo energia che, come in questo caso, può essere utilizzata per trasformare prodotti di stagione che ci avanzano in frullati o spremute grazie al movimento prodotto dai pedali delle biciclette».