Catturato a Milano "il Biondo", ricercato per il tentato omicidio di Canali

I carabinieri, dopo ricerche ininterrotte, sono riusciti a mettere fine alla fuga del brasiliano

REGGIO EMILIA. È stato catturato a Milano "il Biondo", ovvero Elisandro Dos Anjos Costa, il 39enne brasiliano presunto autore del tentato omicidio dell'infermiera 52enne Isa Dallasta,  avvenuto venerdì scorso a Canali.

Il Biondo aveva lasciato Reggio Emilia, subito dopo l'aggressione a Canali, per trovare rifugio a Milano.

Nella notte fra sabato e ieri, al culmine di ininterrotte ricerche compiute in collaborazione con i colleghi del comando provinciale di Milano, i carabinieri del comando provinciale di Reggio avevano localizzato proprio nella città meneghina l'abitazione dove il 39enne aveva trovato rifugio.

All’interno dell’appartamento, però, lui non c'era più:  i militari hanno trovato e sequestrato effetti e documenti del brasiliano in fuga e poi hanno proseguito le ricerche in tutto l’hinterland milanese. L'ipotesi più probabile, infatti, era che qualcuno lo stesse aiutando a nascondersi.

Reggio Emilia, mamma accoltellata da uno sconosciuto: è caccia all'uomo

Ma i suoi tentativi sono stati vani e le ricerche a ritmo serrato dei carabinieri hanno dato i loro frutti.

Accoltellata a Canali, la ferita: «Sto bene, ho male dappertutto»

L’aggressione, agghiacciante e piena di violenza, era avvenuta venerdì a Canali davanti allo sguardo attonito e disperato della figlia di 7 anni della donna. Un’aggressione incomprensibile i cui contorni, comunque nebulosi, hanno iniziato a prendere forma con il passare delle ore.

Soprattutto grazie alla testimonianza preziosa di Edi Dallasta, sorella di Isa, la quale ha raccontato come Il Biondo non fosse proprio uno sconosciuto. Il brasiliano si sarebbe infatti da tempo invaghito del figlio 25enne di Isa che, in tutti modi, avrebbe cercato di tenerlo lontano da lui. Questa la sua “colpa” pagata con due coltellata che potevano esserle fatali.

Catturato a Milano il presunto autore del tentato omicidio di Canali