Mazzalasino, ciclista 63enne grave dopo la caduta

Scandiano: l'incidente alle 10 del mattino, ancora non è chiaro se sia stati investito da un pirata o se abbia fatto tutto da solo

SCANDIANO (REGGIO EMILIA). E' ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Parma un ciclista di 63 anni, W.T. di Reggio Emilia, rimasto ferito a Mazzalasino.

L'uomo è stato trovato a terra, accanto alla sua bicicletta. Ancora non è chiaro se sia caduto da solo, per un malore, o se invece sia stato urtato da un altro veicolo che poi non si è fermato a soccorrerlo. Sul caso sono in corso di accertamenti da parte degli agenti della polizia municipale Tresinaro Secchia.

Sul posto è intervenuta l'ambulanza e l'elisoccorso. Dopo le prime cure sul posto, l'uomo è stato caricato sul velivolo e trasferito a Parma.