Reggio Emilia, furto in un negozio di articoli da pesca

I malviventi hanno fatto razzìa di diversi accessori, sul caso indagano i carabinieri

REGGIO EMILIA. Poco prima delle 5,30 i carabinieri su input della centrale operativa del comando provinciale di Reggio Emilia sono intervenuti in un negozio che vende articoli da pesca e mare dopo un furto all’interno dell’attività commerciale.

Giunti sul posto i carabinieri hanno accertato che i ladri hanno forzato la porta d’ingresso e sono entrati all’interno dei locali che ospitano il negozio  portando via, stando ai primi controlli ancora in fase di inventario, una trentina di canne da pesca, diversi mulinelli ed accessori per canne da pesca, numerose borse da mare e da pesca e altro materiale.

Tra danni provocati dal furto e refurtiva asportata il danno arrecato, nell’ordine di varie decine di migliaia di euro, è ancora in corso di esatta quantificazione. Sulla vicenda i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Reggio Emilia hanno avviato le indagini a carico di ignoti in ordine al reato di furto aggravato.