Chiodi e porte sigillate al Mirabello, c'è una prima pista

Reggio Emilia: sabato notte è stato identificato in zona un frequentatore abituale dello stadio, nel frattempo la procura ha aperto un fascicolo per minacce gravi