Pedofilo seriale, Buda: "Voleva solo ragazzini bianchi e senza barba"

di Leonardo Grilli

Il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Antonino Buda, ha seguito dall'inizio il caso di pedofilia: "Vittime pagate con i soldi ottenuti dalla sua attività di escort omosessuale"