campagnola

Investito un ciclista 75enne alla rotonda di via Grande

CAMPAGNOLA. Un pensionato di 75 anni è stato investito, nel primo pomeriggio di ieri, sulla rotonda all’incrocio tra via Grande e la provinciale 30 che collega Novellara a Correggio. Il fatto si è...

CAMPAGNOLA. Un pensionato di 75 anni è stato investito, nel primo pomeriggio di ieri, sulla rotonda all’incrocio tra via Grande e la provinciale 30 che collega Novellara a Correggio. Il fatto si è verificato poco prima delle 14. U.B., pensionato residente a Campagnola, mentre viaggiava in sella alla sua bicicletta “Butterfly”, nell’affrontare la rotonda è stato tamponato da una Opel Zafira con a bordo due persone di origine straniera. «Non andavamo forte – ha detto il giovane che si trovava a fianco del conducente –. Il signore che ci precedeva era sembrato piuttosto insicuro nel sapere quale direzione prendere, e improvvisamente ha frenato. L’abbiamo urtato con il paraurti anteriore ed è caduto a terra. Aveva una ferita alla testa e così abbiamo subito chiamato i soccorsi».

All’incidente hanno assistito due testimoni che poi sono stati sentiti dagli agenti della polizia stradale giunta sul posto. L’uomo è stato trasportato all’arcispedale di Reggio Emilia. Le sue condizioni, al momento, non destano preoccupazioni. I rilievi per ricostruire l’accaduto sono stati effettuati, appunto, dalla Polstrada di Guastalla. Il traffico in zona ha subìto qualche rallentamento a causa dei rilievi sui mezzi coinvolti. (m.p.)