Bruno Olivi, uomo e artista sempre aperto al nuovo

di ELISABETTA FARIOLI*

Il ricordo della direttrice dei Musei Civici sul grande pittore reggiano scomparso