Confermato l’ergastolo per Infante

La Corte d’Assise d’appello di Brescia lo condanna come complice. L’assassino, reo confesso, deve scontare diciotto anni