Reggio Emilia, donna trovata morta nel letto: era lì da mesi

I vicini hanno avvertito i vigili del fuoco. La donna, 62 anni, è deceduta per cause naturali nella sua abitazioni in via Arno a Roncocesi

REGGIO EMILIA  Una donna di 62 anni, Fiammetta Novellini, è stata trovata morta nel letto del suo appartamento a in via Arno a Roncocesi di Reggio Emilia. Le cause del decesso, dai primi riscontri, sembrano naturali.

La 62enne, che viveva sola ed era originaria del Mantovano, era stata vista l'ultima volta dai vicini prima del Natale scorso. Negli ultimi giorni i condomini hanno avvertito un odore nauseabondo nello stabile e hanno dato l'allarme.

Nella serata di ieri i vigili del fuoco hanno aperto la porta dell'abitazione trovando il corpo in avanzato stato di decomposizione sul letto, sotto le coperte. L'ipotesi è che si trovasse lì da diverso tempo, come suggeriscono anche le tante lettere recapitate che si erano accumulate nella cassetta della donna. Il cadavere è stato messo a disposizione della procura reggiana. Nell'abitazione sono intervenuti anche i carabinieri.