albinea 

Sfondano la porta del negozio e rubano sei mountain bike

ALBINEA . Entrano nel negozio dal retro, passando dall’edifico vicino, e portano via diverse mountain bike di alta qualità. È un furto dal bilancio pesante, quello avvenuto poco dopo le due della...

ALBINEA . Entrano nel negozio dal retro, passando dall’edifico vicino, e portano via diverse mountain bike di alta qualità. È un furto dal bilancio pesante, quello avvenuto poco dopo le due della notte tra mercoledì e ieri all’interno di Maxent Sport, il conosciutissimo negozio di scarpe, bici e materiale sportivo di via Vittorio Emanuele II ad Albinea, lungo la strada che porta a Canali.
Una squadra di ladri ha portato via almeno sei biciclette di valore: mountain bike attrezzate per la montagna e una bici elettrica, dal valore complessivo di svariate migliaia di euro. Le bici erano a disposizione del negozio, che spesso ospita anche due ruote di clienti per le riparazioni. Per arrivare all’interno del negozio Maxent Sport, gli autori del colpo hanno preso la strada più complicata ma anche più sicura: hanno usato una stradina nel campo alle spalle dell’edificio per arrivare sino all’obiettivo. Si sono fatti strada tagliando la rete protettiva e poi, sempre rimanendo nella zona meno visibile, hanno trovato un accesso laterale al negozio. La porta è stata spaccata per avere via libera e per caricare le preziose biciclette in gran fretta, rendendo così praticamente inutile l’attivazione del sistema di allarme e il successivo arrivo dei carabinieri. Sul posto è rimasto il grosso martello usato dalla banda per sfondare la porta. (adr.ar.)