Ruba la centro commerciale ma scappa nel comando di polizia: catturato

Il ladro è stato bloccato dagli agenti della Municipale nel parcheggio del comando e denunciato per furto aggravato. Aveva taccheggiato il vicino centro commerciale

REGGIO EMILIA. Intorno alle 10.30 del 24 aprile, una pattuglia in borghese della Polizia municipale ha bloccato e denunciato R.R., trentenne, cittadino georgiano che aveva appena effettuato un furto all'interno del negozio Comet del centro commerciale Meridiana.

Il giovane, dopo aver prelevato alcuni oggetti dagli scaffali del negozio e aver tentato di sabotare l'antitaccheggio, si è avviato all'uscita come se nulla fosse. L'allarme alla cassa, tuttavia, lo ha tradito e ha segnalato il tentativo di furto.

Il ragazzo, vistosi scoperto, si è dato ad una fuga precipitosa verso la più vicina uscita del centro commerciale, inseguito dal direttore del negozio. Ma il tentativo di far perdere le proprie tracce si è rivelato piuttosto maldestro, la sua corsa infatti è terminata a poche decine di metri dal centro commerciale, nel parcheggio di fronte, dove ha sede il Comando della Polizia municipale.

Gli agenti, che stavano uscendo dai garage di via Brigata Reggio, hanno infatti notato il giovane in fuga inseguito a breve distanza dal direttore del negozio. La pattuglia è entrata immediatamente in azione bloccando il giovane all'intersezione con via Piccard. Il cittadino georgiano, che ha alle spalle precedenti penali specifici, ha consegnato agli agenti la merce ancora nascosta sotto la giacca. Il trentenne, portato negli uffici del Comando è stato poi fotosegnalato e denunciato per furto aggravato.