Oggi i funerali di Mucci, colonna della parrocchia  

di Paolo Ruini

Castellarano: le esequie del volontario di 64 anni saranno celebrate alle 10 Vincenzo era l’anima dell’oratorio don Bosco e guidava la Casa della Carità

CASTELLARANO. Ha vissuto sicuramente una vita intensa Vincenzo Mucci. A Castellarano era una persona molto conosciuta e stimata: la sua scomparsa improvvisa a 64 anni ha lasciato tristi i tantissimi amici che lo conoscevano e ne apprezzavano l’operato in molteplici campi.

Una caratteristica di Vincenzo era quella di ascoltare le persone e di cercare di risolvere i vari problemi che potevano sorgere. Prima della pensione era stato dirigente bancario ed esponente politico della Democrazia Cristiana e poi del Partito Popolare.

Di fatto non abbandonò mai la passione di fare politica nel senso nobile del termine, ovvero aiutare per governare la città, e si impegnò a fondo nel mondo del volontariato parrocchiale. Ha organizzato tantissime escursioni a piedi sul territorio e viaggi, era responsabile della Casa della Carità, e si impegnava a tutti i livelli nella organizzazione delle iniziative dell’oratorio Don Bosco.

Il parroco Don Vittorio Trevisi ha ricordato la sua figura di volontariato nella messa della sera di domenica al santuario della Madonna di Campiano.
I funerali di Vincenzo Mucci si svolgeranno questa mattina alle ore 9,20 con la partenza del feretro dalle camere ardenti della Madonna dell’Uliveto di Montericco di Albinea per la chiesa parrocchiale di Castellarano, dove alle 10 si svolgerà la messa. Dopo la liturgia funebre, la bara verrà portata al cimitero del capoluogo.

Vincenzo lascia la moglie Maria Teresa Pellacani e le tre figlie Ester, Iris e Giulia, oltre ai nipoti Ingrid, Diego, Ester e Celeste e tantissimi parenti e amici.
La famiglia ha chiesto di non portare fiori ma di devolvere le eventuali offerte alla Casa della Carità di Castellarano per la quale Mucci si è speso molto.
©RIPRODUZIONE RISERVATA