Campagnola: falso promotore si fa consegnare 50mila euro da un'anziana

Un uomo di 54 anni è stato denunciato dai carabinieri per truffa aggravata ai danni di una donna di 80 anni che si fidava di lui perché era un amico di famiglia

CAMPAGNOLA. L’amico di famiglia si è rivelato un truffatore privo di scrupoli. Un 54enne si è infatti finto consulente finanziario e si è intascato 40mila euro di proprietà di una donna di 80 anni. Dopo il raggiro l’uomo è scomparso dalla circolazione per un po' di anni, fino a quando non si è fatto vivo nuovamente ed è tornato alla carica proponendo un altro investimento, questa volta da 11mila euro.

La donna, dopo avere parlato con i familiari di questa vicenda, ha capito di essere stata raggirata e l’episodio è stato riferito ai carabinieri di Campagnola, che hanno denunciato l’uomo per truffa aggravata.

I militari hanno accertato che il 54enne prima si è fatto trasferire 40mila euro e poi, a distanza di anni, ha chiesto ulteriore liquidità che a suo dire serviva per sbloccare un fondo di 50mila euro giacente alla Banca d’Italia.