Reggio Emilia, lettera anonima contro il prete amico dei gay  

Don Paolo Cugini collega la missiva alla sua attività contro l'omofobia: «Qualcuno, forse della destra cattolica, sta cercando di infangarmi in tutti i modi». Solidarietà dall'Arcigay