Pensionato tocca il seno a una ragazza 

L’episodio in piazza davanti agli amici della giovane che allontanano il settantenne, ora denunciato dai carabinieri

CASTELLARANO . Ha palpeggiato il seno di una ragazzina in mezzo alla gente, incurante della presenza di altri giovani e del luogo pubblico. Un 70enne pensionato, residente nel distretto ceramico reggiano, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Castellarano con l’accusa di violenza sessuale.
L’episodio è avvenuto alla luce del sole, in una zona piuttosto frequentata della zona: una piazza con locali dove, nel pomeriggio, si trovano molti adolescenti.
Non sarebbe la prima volta che l’anziano rimane coinvolto in vicende simili: i primi controlli dei militari hanno portato a scoprire diversi precedenti per reati contro la persona e alcune segnalazioni da verificare su condotte moleste similari, avvenute in passato.
L’episodio è accaduto martedì scorso nella piazza, dove un gruppetto di giovani si è ritrovato come di consueto. Il 70enne si è avvicinato al capannello di ragazzi, ha puntato una giovane e, una volta giunto a breve distanza, l’ha approcciata chiedendole cosa avesse sul collo. Il “trucco” ha funzionato: la ragazza si è messa le mani d’istinto verso il capo, “liberando” così il tronco, e l’uomo ne ha approfittato per toccarle il seno. La mossa inaspettata ha sorpreso in primis la giovane, così come chi si trovava nel gruppetto.
Dopo il primo momento di stupore e incredulità, la ragazza ha reagito bruscamente, chiedendo all’anziano di togliere le mani. Gli amici sono intervenuti subito, spintonando via il 70enne, sino ad allontanarlo e a costringerlo ad andarsene in tutta fretta. Alcuni passanti adulti, vista la scena, hanno chiamato il 112, mentre la ragazza ha avvisato i propri genitori.
I militari, arrivati in piazza e ottenuto un breve resoconto dell’accaduto, hanno in breve rintracciato l’autore del gesto e lo hanno portato in caserma. Qui sono poi arrivati anche i famigliari della ragazzina, che hanno formalizzato la denuncia per violenza sessuale.
Ora il fascicolo passa alla Procura reggiana, che continuerà le indagini, mettendo insieme anche le numerose testimonianze raccolte fra le persone presenti nella piazzetta.
Il lavoro investigativo continuerà per capire se il 70enne abbia compiuto altri atti molesti; diversi elementi fanno pensare a una risposta positiva, visto che nell’ultimo periodo sono arrivate alcune segnalazioni e racconti simili avvenuti sempre nella vallata del Secchia. L’uomo ha anche altri precedenti per reati contro la persona.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.