Premiati i migliori progetti d’impresa 

Sul podio della 14esima edizione di Bellacoopia gli studenti del Cattaneo-Dall’Aglio e del Chierici  

REGGIO EMILIA. Si è svolta ieri al circolo Fuori Orario di Taneto l’iniziativa conclusiva del progetto “Bellacoopia Impresa” promosso da Legacoop Emilia Ovest. “Bellacoopia Impresa”, giunta alla 14esima edizione, è riservata agli studenti delle scuole superiori della provincia di Reggio Emilia, che avevano il compito di progettare una simulazione d’impresa in forma cooperativa. In totale hanno partecipato all’edizione 2016-2017 del progetto 180 studenti, coadiuvati dagli insegnati e da tutor cooperativi. Dopo il saluto agli studenti del presidente di Legacoop Emilia Ovest Andrea Volta, ogni classe ha presentato sul palco del Fuori Orario i propri progetti, anche con video appositamente realizzati.
Sono poi stati premiati i progetti migliori. Hanno vinto il premio per il migliore progetto d’impresa due classi: la 3a F del “Cattaneo-Dall’Aglio” di Castelnovo Monti con la cooperativa “Te.Se.O” e la cooperativa “Teogene” della 3a H del “Chierici”. Alla prima classe è stato assegnato il premio destinato a Reggio Emilia, la seconda parteciperà di diritto alla finale regionale di Bellacoopia, con un premio già assicurato.
Il premio per la migliore presentazione del progetto è andato alla 4ª O del “Carrara” di Guastalla che con la cooperativa “The big bang teathre” si vuole occupare di organizzazione di spettacoli teatrali e attività connesse all’emersione delle problematiche e delle dinamiche più attuali della società.