Reggio Emilia, doppio accoltellamento nella notte: in due all'ospedale

Gli episodi sono successi a Rosta Nuova e in viale Piave, grave un 23enne in prognosi riservata. Indagano carabinieri e polizia

REGGIO EMILIA. Due distinti episodi di violenza cultimati con degli accoltellamenti in città, entrambi nella notte.Il primo ha avuto luogo a Rosta Nuova, in via Mutilati del Lavoro, attorno alle 22.30 di martedì 13 giugno.

Qui un 23enne di origini marocchine è stato accoltellato all'addome riportando una ferita molto grave. Subito è stato portato al Santa Maria Nuova dove si trova in prognosi riservata ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Ora indaga la polizia per chiarire i motivi di questo ferimento.

Il secondo episodio poche ore più tardi, verso l'una di notte, in viale Piave. Qui un nigeriano di 42 anni ha riportato delle ferite da taglio a un braccio mentre, ha raccontato, cercava di separare alcune persone durante una rissa. In questo caso stanno indaganto i carabinieri. Per l'uomo una prognosi di 20 giorni.