Reggio Emilia, rotto un tubo: sei strade senz’acqua calda

L'incidente verso le 14 di ieri. I tecnici Iren al lavoro per il ripristino

REGGIO EMILIA. Disagi diffusi nella zona della Canalina. Alle 14 di ieri s’è rotta una tubatura dell’acqua che interessa varie parti dell’area. Per circoscrivere il problema, il tratto della rete è stato chiuso. La rottura interessa sei strade della zona: via Fratelli Rosselli, via Fiorini, via Muratori, via Canalina, via Guerrini e Malagoli.

Negli appartamenti e nelle strutture delle strade appena elencate si possono verificare interruzioni del servizio dell’acqua calda. Un “black out idrico” che si potrebbe prolungare anche oggi. La situazione dovrebbe rientrare alla normalità nel pomeriggio.

Ma i tecnici della multiutility, al lavoro dal pomeriggio di ieri, non indicano un orario preciso dopo il quale l’acqua calda sarà restituita a tutte le case e a tutte le attività nell’area interessata dalla rottura del tubo. In ogni caso, da Iren contano di ripristinare il servizio quanto prima e chiedono scusa per gli involontari disagi causati.