Sant'Ilario, vendono online una Vespa 50 Special: ma era un raggiro

I carabinieri hanno denunciato la coppia di truffatori crotonesi che hanno intascato 250 euro

SANT'ILARIO D'ENZA. Si è conclusa con una denuncia a piede libero per truffa la vicenda che ha visto come vittima un cittadino di Sant’Ilario d’Enza. Tramite un noto sito di compravendita on line, il santilarie4se ha concluso la trattativa per l’acquisto di una Vespa 50 Special, versando ai finti venditori, attraverso un bonifico, la somma di 250 euro a titolo di caparra: peccato che non abbia mai ricevuto  in cambio la merce pattuita né è più riuscito a rintracciare gli inserzionisti. Da qui l’avvio dell’indagine dei militari dell’Arma che, in breve tempo, sono riusciti a risalire alle generalità dei due truffatori, identificati in un uomo ed una donna, entrambi abitanti nel crotonese, peraltro già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi giudiziari.