castelnovo monti

Operaio risponde all'annuncio hard e viene ricattato

Operaio di 47 anni di Castelnovo Monti contatta la donna sul web che gli chiede 500 euro altrimenti minaccia la denuncia per violenza sessuale. Lui chiama i carabinieri e fa denunciare lei per tentata estorsione

CASTELNOVO MONTI  (Reggio Emilia)  Ha ricattato l'uomo che l'aveva contattata rispondendo ad un annuncio che aveva pubblicato su un sito di incontri, minacciando di denunciarlo per averla violentata se non avesse versato sulla sua Postepay l'importo di 500 euro.

Protagonista della vicenda, una 47enne parmigiana, ritenuta autrice e responsabile del ricatto a sfondo sessuale e denunciata per tentata estorsione dai Carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, cui l'uomo - un operaio reggiano 47enne - si era rivolto.

Risaliti all'identità dell'inserzionista a carico della quale, spiega una nota dell'Arma, sono stati acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità, i militari stano ora cercando di verificare, attraverso i contatti avuti dalla donna con altri uomini, se si sia comportata altre volte in modo analogo ai danni di altre persone che, per paura o per vergogna, non si sono rivolti alle autorità decidendo di versare l'importo richiesta dalla donna.