Villa Minozzo, escursionista precipita per 50 metri dal Cusna

La trentenne è grave: trasferita in elicottero all'ospedale di Parma

VILLA MINOZZO. E’ in gravi condizioni la ragazza di circa 30 anni che oggi, intorno alle 16.30, è scivolata mentre stava compiendo un’escursione sul sentiero Cai 607 in località Il Passone, in vetta al monte Cusna. L’escursionista è caduta ed è precipitata per ben 50 metri lungo una parete del versante est, in una zona molto impervia. Sul posto, allertati dai quattro amici che erano con lei, si sono portati i volontari del Soccorso alpino oltre al personale del 118 con un’ambulanza e l’elicottero da Pavullo. La giovane era incosciente ma respirava e in un secondo tempo si è riavuta: i medici le hanno praticato le prime manovre sul posto, poi l’hanno caricata sull’elisoccorso l’ha trasportata all’ospedale Maggiore di Parma per gli accertamenti del caso.