«Con internet pedofili sempre più giovani»

Il docente universitario e avvocato Scarpati: «La prevenzione consiste prima di tutto nel parlare»