reggio emilia

Ha confessato: torna libero il violentatore del bimbo disabile

Il pakistano di 21 anni ha ammesso la violenza sessuale avvenuta il 10 luglio scorso affermando: "Ma il ragazzino era consenziente". Il giudice gli impone l'obbligo di firma e il divieto di avvicinamento alla vittima