orrore nella bassa

Pedofilo confessa, è libero: per il giudice «ha mostrato straordinaria autodisciplina»

di Enrico Lorenzo Tidona

Sono le parole del gip scritte sull'ordinanza con la quale lo stupratore del bimbo disabile di 13 anni è stato rimesso in libertà. Mirabile della onlus antipedofilia: «Così la giustizia è debole e lo Stato diventa complice»