Si rompe una tubazione, la Canalina resta senz'acqua

Reggio Emilia: il guasto si è verificato intorno alle ore 16, disagi previsti fino a tarda sera per gli abitanti di alcune vie del quartiere

REGGIO EMILIA. Intorno alle 16 si è verificata la rottura di una condotta dell'acqua in via della Canalina. La tubazione da 200 millimetri di diametro, che scorre nel sottosuolo, ha improvvisamente ceduto e l'acqua ha invaso la sede stradale.

Subito intervenute sul posto, le squadre di tecnici hanno immediatamente isolato il tratto di condotta danneggiata e hanno iniziato i lavori di riparazione. L'erogazione dell'acqua é stata interrotta nella zona di via della Canalina e nel distretto “Migliolungo", comprendente Coviolo basso.

Si sta provvedendo alle manovre di emergenza che comporteranno la chiusura di una parte del distretto sezionando la zona, e all’apertura di alcune interconnessioni. Quindi a breve a Coviolo bassa il servizio tornerà regolare (fino al cimitero).

Rimarranno però senz’acqua per la durata delle lavorazioni alcune vie: via Alberti, via Salini (solo alcuni civici), via Marchelli, via Bolognini e via Tarabusi. I lavori proseguiranno fino alla completa riparazione, che é previsto venga ultimata in tarda serata. Gli impianti devono essere ritenuti sempre in pressione, potendo l'erogazione essere riattivata in qualsiasi momento.

Iren ringrazia i cittadini per la collaborazione e si scusa per gli involontari disagi.