La nuova risonanza magnetica a misura di obesi e claustrofobici

Reggio Emilia: lo strumento è costato 1,6 milioni di euro e si stima potrà essere usata per oltre 5mila esami l’anno. Le caratteristiche agevoleranno i pazienti sovrappeso o con il timore degli ambienti chiusi