Si schianta e resta intrappolata nel furgone

Novellara, incidente all’incrocio tra via dello Sport e via Ponchielli: donna liberata dai vigili del fuoco

NOVELLARA. Uno scontro all’incrocio, tra un’auto e un furgoncino, con quest’ultimo che finisce ribaltato sul fianco in mezzo alla strada. Al volante una donna che resta intrappolata, ma, per fortuna, illesa. Per liberarla ci sono voluti i vigili del fuoco però. È quanto accaduto all’incrocio tra via dello Sport e via Ponchielli, venerdì, poco dopo le 12. Ad assistere all’incidente, dando poi l’allarme, sono stati diversi passanti in una zona molto frequentata a quell’ora del sabato, per via del vicino supermercato e della galleria commerciale.

In molti hanno seguito poi con apprensione le fasi dei soccorsi. Ma, per fortuna, il problema è stato “solo”quello di liberare dal furgone la donna rimasta bloccata all’interno.

A farlo sono stati i vigili del fuoco arrivati a Novellara con una squadra dal distaccamento di Guastalla.

Dopo essersi assicurati che la donna non fosse ferita, hanno prima verificato se la portiera rimasta accessibile fosse in grado di aprirsi, salendo con una scala fin sul fianco del mezzo ribaltato.

Ma la portiera era bloccata, così non hanno potuto fare altro che tagliare il vetro del parabrezza e tirare fuori da lì la conducente. Una volta all’esterno la donna ha rifiutato qualsiasi tipo di cura.

Rimasto illeso anche l’automobilista che era alla guida dell’auto, una Ford Focus CMax. All’incrocio tra via dello Sport e via Ponchielli sono arrivati anche gli agenti della polizia municipale del corpo unico Bassa Reggiana, che hanno poi provveduto a compiere i rilievi necessari per valutare le modalità, le cause e le eventuali responsabilità dell’incidente.

L’incrocio è rimasto parzialmente chiuso per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi. Ma poi in poco tempo la circolazione è tornata alla normalità. (m.f.)