Morte di Paolo Pantani, denunciato per omicidio stradale l'autista che lo ha investito

Si tratta di un 47enne residente in città. All'alba, con la sua Mercedes 220, ha travolto e ucciso il noto avvocato reggiano

Incidente mortale in via Del Chionso, le indagini della Municipale

REGGIO EMILIA. Tragico incidente stradale, intorno alle 6.30, in via del Chionso.Paolo Pantani, 90 anni, che stava cercando di attraversare la strada nei pressi dell'incrocio con via Jacopo da Mandra, nel quartiere Santa Croce, è stato travolto e ucciso da un uomo alla guida di una Mercedes 220.

In suo soccorso sono subito intervenuti i volontari della Croce Rossa, partiti dalla vicinissima sede, e il personale dell'automedica dell'ospedale Santa Maria Nuova, ma per l'avvocato non c'è stato nulla da fare e, dopo un lungo tentativo per rianimarlo, è stato dichiarato il decesso.

Gli agenti della polizia municipale si occupano dei rilievi e stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente, avvenuto prima dell'alba, quando ancora la visibilità non era ottimale.

Per consentire i soccorsi e i successivi rilievi, via del Chionso - la strada che collega la zona del campovolo a via Gramsci - è stata chiusa al traffico, provocando anche pesanti ripercussioni al traffico.

La figlia di Pantani, Maria Rita, è fra i più noti magistrati del tribunale di Reggio Emilia.

L'autista della Mercedes 220, un 47enne residente in città, è stato denunciato per omicidio stradale e la sua patente è stata ritirata. A coordinare le indagini il pm Giacomo Forte.