Novellara: una banda di ladri, a bordo di una Giulietta, messa in fuga

Inseguimenti nella notte sulle strade della Bassa ad alta velocità: i malviventi intercettati dai carabinieri a Rio Saliceto e Novellara

NOVELLARA. Una bandi di ladri si aggira a bordo di una Giulietta, rubata mesi fa nel Mantovano, nella Bassa Reggiana. A bordo viaggiano tre uomini, che stanno mettendo a segno furti nelle case.

Nelle scorse ore i carabinieri hanno sventato i colpi di questa banda, che però è riuscita a fuggire in due occasioni mettendo a rischio l’incolumità degli altri utenti della strada. Nel corso di due inseguimenti i malviventi sono fuggiti a folle velocità, imboccando rotonde contromano e invadendo la corsia opposta.

L’allarme è scattato alle 20.30 quando i tre uomini sono entrati in un cortile a Rio Saliceto. L’Alfa è riuscita a seminare le pattuglie dell’Arma a Correggio. Un’ora dopo è stata intercettata nuovamente a Novellara ed è iniziato un altro inseguimento, che si è concluso cinque chilometri dopo sulla strada verso Reggiolo, quando i banditi si sono dileguati.

L’allarme resta dunque alto in tutta la Bassa.