Reggio Emilia, furto al Santa Maria: rubate tre sonde ecografiche

Le sonde erano custodite nel reparto di ginecologia, ingenti i danni. I ladri hanno agito fra sabato e domenica

REGGIO EMILIA. Un furto all'Arcispedale Santa Maria Nuova si è consumato, con ogni probabilità, durante il fine settimana. Dal reparto di ginecologia e ostetricia infatti sono state sottratte tre sonde appartenenti a due ecografi in possesso all'azienda sanitaria.

Ingenti i danni, visto l'elevato valore delle sonde, ma la direzione dell'ospedale ha rassicurato le pazienti: non ci saranno ritardi o problemi con le visite programmate. L'episodio è già stato denunciato alle forze dell'ordine