Casalgrande, arrestato un ladro seriale appena 18enne

Secondo i carabinieri è responsabile di un furto con strappo di una catenina d’oro, di un tentato scippo, un borseggio e di un tentato furto su autovettura

CASALGRANDE. Nonostante l’età (è appena 18enne) ha mostrato scaltrezza e freddezza degna del miglior navigato ladro. Nel giro di un solo mese, da fine settembre a fine ottobre, si è reso responsabile di una serie di colpi peri quali ora il giovane ladro, peraltro incensurato è finito in manette.

I carabinieri della stazione di Casalgrande infatti hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, emessa dal Gip del tribunale di Reggio Emilia su richiesta della Procura reggiana concorde con gli esiti investigativi dei carabinieri, che hanno individuato nell’indagato il responsabile del furto con strappo di una catenina d’oro, di un tentato scippo, un borseggio e un tentato furto su autovettura compiuti tra il 25 settembre e il 13 ottobre a Casalgrande.