il delitto

Omicidio di Reggiolo, ora indaga anche l'antimafia

Summit nel pomeriggio a Bologna tra la Dda e il pm reggiano Valentina Salvi. La distretturale dovrebbe avocare a sè il fasciolo per il delitto del 31enne Francesco Citro

REGGIOLO (Reggio Emilia) Le indagini sull'omicidio di venerdì a Reggiolo (Reggio Emilia), dove Francesco Citro, 31enne autista crotonese incensurato, è stato assassinato a colpi di pistola sulla porta di casa, passeranno alla Dda. Nel pomeriggio a Bologna è previsto un incontro tra il procuratore Giuseppe Amato, coordinatore della direzione distrettuale antimafia, il pm Stefano Orsi, sempre della Dda e il sostituto procuratore di Reggio
Emilia, Valentina Salvi, per fare un punto investigativo.