«Lottizzazioni sospette: atti in procura»

di Tiziano Soresina

Il pm inquadra alla Corte le rivelazioni di Valerio sui favoritismi a Pieve e Correggio come «reati comuni» su cui indagare