Il vandalo seriale è il nipote, denunciato

Luzzara, da giugno dell'anno scorso e per quattro volte ha squarciato con un coltello gli pneumatici dell'auto del congiunto e di un vicino