Pressioni indebite, il sindaco Colli sulla graticola per il caso Fabbiani

di Enrico Lorenzo Tidona

Intercettato, chiede anticipazioni sull’inchiesta a Caggiati. Lui risponde: «Nulla da nascondere, rapporti corretti con gli indagati»