Oltre 300 atleti alla pista “Giannetto Cimurri”

di Aldo Spadoni

Mountain Bike, domenica andrà in scena la manifestazione che vedrà coinvolti ciclisti dai 7 ai 70 anni

REGGIO EMILIA. Chiusa la stagione agonistica su strada, la Cooperatori rilancia: domenica prossima sull’anello del ciclocross allestito all’interno della Pista di Avviamento al Ciclismo “Giannetto Cimurri” di Via Marro, organizza un’intera giornata dedicata alla Mountain Bike e al Ciclocross che coinvolgerà ciclisti dai 7 ai 70 anni. L’evento, patrocinato dal Comune di Reggio Emilia e dalla Fondazione per lo Sport, vedrà impegnati alla mattina i cicloamatori e i bambini della Mtb promozionale, mentre al pomeriggio gareggeranno le categorie giovanili agonistiche della Fci.

Dalle ore 9 si svolgeranno le prove di Ciclocross e dalle 10 quelle di Mtb riservate alle categorie amatoriali, che si sfideranno nella seconda prova valida per il Trofeo Modenese- Ciclocross Mtb 2017, Giro delle 3 province, e che assegnerà anche il titolo di Campione Provinciale Ciclocross Uisp Reggio Emilia. A partire dalle 10, si svolgerà quindi la 3a prova del Circuito Merida Giovani, circuito Mtb promozionale riservato a bambini/e e ragazzi/e non tesserati per le categorie agonistiche. Nel pomeriggio si disputerà il 2° Memorial Nando Gualerzi, Trofeo “Corte dei Landi” per i giovani tesserati Fci, a partire dalle 13.30 si terranno le gare di Mtb, valevoli come quarta e ultima prova della Beltrami Cup, riservate ai Giovanissimi, cat. G1-G5, sia maschili sia femminili. A partire dalle 14.30, poi, si terrà il Challenge Regionale di Ciclocross, in cui gareggeranno i Giovanissimi cat. G6, e le categorie agonistiche Esordienti, Allievi e Juniores, sia maschili sia femminili. L’Asd Cooperatori, oltre ad essere la società organizzatrice, vedrà i propri atleti andare alla ricerca della vittoria in ognuna delle categorie agonistiche. Tra cicloamatori, promozionale, Giovanissimi e Agonisti Fci, l’evento porterà alla pista “Cimurri” oltre 300 atleti provenienti da Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e Veneto.

Gimkabimby. Sempre domenica si disputerà l’ultima prova del Gimkabimby Trophy presso il Parco del Centro a Castelnovo Sotto, l’organizzazione è curata dalla New Motor Bike Scandiano.

Ciclocross. Nonostante la sfortuna Gabriele Spadoni della Cycling Team Nial ha ottenuto il sesto posto nel campionato regionale della Val d’Aosta di ciclocross disputatosi a Sarre. Dopo il quarto posto nella prima tappa di Numana del Giro d’Italia riservato alla categoria Juniores, Spadoni a metà gara era secondo a poca distanza da Pavan, uno deigli altri favoriti della vigilia, poi con la rottura del tubolare posteriore ha perso circa un minuto. Risalito in sella, il forte bikers scandianese ha recuperato sino al terzo posto per incappare poi in una foratura che lo ha estromesso dal podio.