calcio / serie a femminile 

Contro il Mozzanica, immeritata sconfitta del Sassuolo

di Maurizio Rossi

REGGIO EMILIA. Sconfitta immeritata quella rimediata dal Sassuolo contro il Mozzanica. Primo tempo con solo la squadra neroverde in campo con le ospiti che trovano il vantaggio nell’unica azione in...

REGGIO EMILIA. Sconfitta immeritata quella rimediata dal Sassuolo contro il Mozzanica.

Primo tempo con solo la squadra neroverde in campo con le ospiti che trovano il vantaggio nell’unica azione in attacco. Il pareggio sarebbe andato stretto per le ragazze di mister D’Astolfo ma nella ripresa un calo fisico e ed un doppio cambio indovinato degli ospiti fanno si che a portare a casa l’intera posta è il Mozzanica.

Mister D’Astolfo viste le assenze di Eusebio e Costi schiera dal primo minuto Benedetta Brignoli al suo esordio in serie A dopo un anno di inattività per un grave infortunio. Buona la partenza del Sassuolo che nei primi 5’ colleziona 2 palle gol con Faragò. Il Sassuolo costringe il Mozzanica nella propria metà campo anche se fa fatica ad arrivare nei sedici metri avversari, mentre il Mozzanica si fa vedere dalle parti di Tasselli solo con punizioni dai 30 metri. Scavalcata la mezz’ora, vantaggio delle ospiti con Alborghetti che è lesta a deviare in rete un cross dalla destra, pareggio immediato con Oliviero che pennella un tiro sotto la traversa dove Thalmann non può arrivare. Atterramento sospetto in area di Faragò da parte di Fusar Poli ma l’arbitro lascia proseguire tra le proteste delle locali. A inizio ripresa doppio cambio per il Mozzanica, fuori Fuser Poli e Rizzon dentro Rizza e Monterubbiano che consentono alle ospiti di guadagnare metri. Al 10’ Tarenzi si fa vedere con un tiro che sorvola di poco la traversa. D’Astolfo cambia Faragò con Pondini in quanto il Mozzanoica ha guaganato metri ed alla metà del tempo trova il vantaggio con Monterubbiano che devia in rete un cross di Pirone. Nel finale Sassuolo a trazione anteriore con l’inserimento di Imprezzabile e Botti ma il forcing finale non produce nulla ed il Sassuolo incassa la sconfitta.