itinerari 

Al passo di Pradarena dove comanda la natura

di Adriano Arati

Reggio Emilia, chilometri di curve per giungere a un luogo selvaggio non conquistato dall’uomo. Tappa obbligatoria al rifugio, che non per niente si chiama “Carpe Diem”